La nostra capigliatura

Sul nostro cuoio capelluto sono presenti da 100 a 200 mila capelli circa. Una caduta normale può interessare dai 30 ai 100 unità in media al giorno.

Perdere i capelli è una cosa normalissima: nel corso della vita le cellule del nostro corpo si rinnovano e così accade anche per i capelli.

la nostra capigliatura

Ovviamente i capelli caduti devono essere sostituiti da un numero uguale di nuovo materiale. Se così non fosse, anche una caduta numericamente poco importante potrebbe nascondere in realtà una patologia.

Non sempre infatti i capelli che cadono ricrescono.

Per capire se si è in presenza di un problema bisogna considerare:

  • la quantità di capelli presenti sul cuoio capelluto
  • la quantità di quelli che cadono
  • la qualità di questi ultimi
  • la presenza di nuovi capelli in ricrescita.

Tenere in considerazione solo uno di questi elementi  non sarebbe assolutamente indicativo:

basti pensare che se cadono solo dieci capelli al giorno ma ne ricrescono otto, possiamo trovarci in presenza di un problema.

Un capello nasce, per un lungo periodo cresce e poi muore. Normalmente poco dopo la caduta di quest’ultimo, dalla stessa matrice se ne formerà un altro.

Quando questa ciclicità si interrompe (il nuovo che sostituisce il vecchio) ci troveremo di fronte ad una patologia.

PRENOTA ORA

Questo sito utilizza cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito stesso, per fornire le funzioni dei social network e per analizzare il nostro traffico.
I dati potranno essere resi noti ai nostri incaricati come a società partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media.
Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso del cookie.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi