Natura e medicina estetica: la bava di lumaca

Scritto da Trilabit on . Postato in Medicina Estetica, News

lumaca

Negli ultimi anni la tendenza della cosmetologia si è orientata nella valorizzazione delle fonti naturali in alternativa alle sostanze di sintesi. Una delle fonti naturali sulla quale in questo periodo si sta concentrando l’interesse delle case cosmetiche è il mucopolisaccaride di lumaca, più comunemente conosciuta come bava di lumaca.

Oggi la bava di lumaca è in effetti uno degli ingredienti più utilizzati in diversi prodotti cosmetici, in particolare viene inserita nella formulazione di creme e sieri.

La bava di lumaca, conosciuta fin dalla Grecia antica, ha proprietà idratanti, lenitive e rigeneranti. Nel 1980 in Cile, una famiglia di elicicoltori (allevatori di lumache per scopi alimentari) si rese conto che i lavoratori impegnati avevano le mani incredibilmente morbide e che le piccole lesioni alle mani provocate dal lavoro guarivano molto rapidamente. Iniziarono da qui una serie di studi per meglio comprendere se il meccanismo di rimarginazione delle ferite potesse avere qualche connessione con la manipolazione delle lumache. Dopo 15 anni di ricerche, la secrezione della Helix Aspersa (lumaca) fu utilizzata per la prima volta in cosmetologia come rigenerante dei tessuti.

Le caratteristiche della bava di lumaca in cosmetica la rendono indicata per la pelle a tendenza acneica (riparazione dell’epidermide e riduzione dei segni dell’acne), come anti-smagliature e come anti-rughe

La sua composizione chimica evidenzia la presenza di sostanze attive estremamente utili alla pelle quali:

  • allantoina: stimola la rigenerazione dei tessuti;
  • elastina: proteina che rende la pelle elastica;
  • collagene: agisce come idratante ed ammorbidente rendendo la pelle tonica e turgida;
  • acido glicolico: esfoliante naturale degli strati superficiali della pelle, stimola la stessa alla formazione del collagene così da renderla più luminosa;
  • la presenza di vitamine, proteine ed aminoacidi essenziali permette l’ ossigenazione della pelle e la vascolarizzazione periferica così da garantirle il nutrimento e l’idratazione. Le vitamine presenti inoltre supportano l’ attività antiossidante e cicatrizzante della pelle.

effetti bava_di_lumaca

La capacità di questa sostanza di stimolare la formazione di collagene, elastina ed altri componenti  dermici atti a riparare i segni del foto-invecchiamento, l’alta concentrazione di proteine che contribuirebbe a conferire alla pelle un aspetto tonico e luminoso così come, l’alto contenuto di antiossidanti in grado di rallentare il processo di invecchiamento riducendo i danni causati dai radicali liberi, tutte queste peculiarità hanno indotto le case cosmetiche ad investire nella ricerca, produzione ed immissione sul mercato di prodotti contenenti bava di lumaca.

La bava di lumaca è un derivato animale, recuperata dal solo passaggio della lumaca onde evitare qualsiasi forma di stress per l’animale stesso, come sottolineano le aziende cosmetiche. La secrezione mucosa viene poi trattata prima di essere aggiunta a creme, detergenti e sieri per il viso.

C’è però da sottolineare che l’efficacia di questa sostanza allo stato puro, supportata da note ricerche scientifiche, rispetto ai prodotti in commercio non può considerarsi certa in quanto non esiste uno standard minimo di concentrazione dei principi attivi contenuti nei diversi “estratti”. Questo in parole povere sta a significare che la dicitura su alcuni prodotti cosmetici “estratti della bava di lumaca” non può essere garanzia dell’efficacia del prodotto.

Al di là quindi di quelle che sono le peculiarità proprie della bava di lumaca, fondamentale risulta anche in questo caso scegliere un prodotto cosmetico che possa garantire una concentrazione significativa e di buona qualità dei principi attivi presenti nella bava fresca.

Tags: , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Prenota una consulenza ora

Questo sito utilizza cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito stesso, per fornire le funzioni dei social network e per analizzare il nostro traffico.
I dati potranno essere resi noti ai nostri incaricati come a società partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso del cookie.
Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi